In Venice Today.com


In Venice Today.com





Booking.com

Monumenti Venezia: i maggiori monumenti di Venezia

Tutti i monumenti di Venezia: le fotografie e l'architettura, le informazioni per arrivare e le informazioni utili per la visita; la storia di ogni monumento della città lagunare e delle isole.

Piazza San Marco Venezia Piazza San Marco Venezia - Piazza San Marco 1, San Marco - Venezia

Piazza San Marco è la piazza principale di Venezia e uno degli spazi pubblici più riconoscibili al mondo. Qui c'è la concentrazione maggiore di monumenti della città per metro quadro.
Museo di Palazzo Ducale Venezia Palazzo Ducale - Piazza San Marco 1, San Marco - Venezia



Splendido esempio di architettura civile gotica e al contempo di riuso del materiale antico fornito dalle numerose colonie della Serenissima, nonché di interventi rinascimentali come l'imponente Scala dei Giganti di Antonio Rizzo o le decorazioni dei Lombardo. Riassume mille anni di storia e fu sede del potere come testimoniano ancora la Sala del Maggior Consiglio, la Sala del Senato e la Sala del Collegio con i famosi teleri di Tintoretto, Tiziano e Veronese. Sono visitabili anche gli appartamenti dogali e le prigioni.
Piazzetta San Marco Venezia Piazzetta San Marco - Piazza San Marco, San Marco - Venezia

La Piazzetta San Marco era la porta d'entrata monumentale di Venezia; qui la Serenissima faceva sbarcare sul Molo antistante tutti gli ambasciatori e i regnanti in visita alla città per impressionarli grazie alla magnificenza del luogo. E funzionò sempre e anche dopo con ogni viaggiatore che sbarchi sul Molo di San Marco, tanto che oggi l'immagine della Piazzetta di San Marco è immediatamente riconoscibile in tutto il pianeta.
Basilica di San Marco VeneziaBasilica di San Marco - Piazza San Marco - Venezia

La Basilica di San Marco è il monumento cristiano per antonomasia di Venezia. Sorge in Piazza San Marco e racchiude 13 secoli di storia.
Costruita nell'ottavo secolo come cappella dogale, la Basilica di San Marco è un monumento storico alla grande espansione coloniale di Venezia visto che risulta in buona parte costruita con materiale d'espolio, importato dalle colonie orientali.
Campanile di San Marco a Venezia Campanile di San Marco - Piazza San Marco - Venezia

Il Campanile di San Marco, in Piazza San Marco a Venezia, si erge solitario di fronte al lato meridionale della Basilica e di fronte alla Porta della Carta di Palazzo Ducale. Con i suoi 98.6 metri (100.6 con l'Angelo) è l'edificio più alto della città; il monumento, voluto dal doge Pietro Tribuno (887 – 911), è l'immagine incontrastata che simboleggia Venezia nel mondo; i veneziani infatti lo chiamano il parón de casa.
Ponte dei Sospiri Venezia Ponte dei Sospiri

Certamente uno dei monumenti più celebri di Venezia è il Ponte dei Sospiri che unisce Palazzo Ducale alle Prigioni Nuove. Realizzato nel 1614 su progetto dell'architetto Antonio Contin (1566–1600) nipote di Antonio da Ponte (1512–1597), il progettista del Ponte di Rialto, il monumento ha ispirato generazioni di scrittori e poeti.
Museo della Torre dell'Orologio a Venezia Torre dell'Orologio - Piazza San Marco - Venezia

La Torre dell'Orologio, monumento conosciuto anche Torre dei Mori, si trova all'entrata di Piazza San Marco non a caso; con il suo splendore rinascimentale, forse opera di Mauro Codussi, faceva parte dello scenario d'entrata che serviva a impressionare sovrani e ambascerie che arrivavano in visita entrando in città dalla parte del Molo di San Marco.
Zecca Venezia Zecca - Piazza San Marco, San Marco - Venezia

La Zecca di Venezia si trova in Piazza San Marco nella zona del Molo, compresa tra il Palazzo della Libreria Marciana e i Giardini Reali. Fu costruita su progetto di Jacopo Sansovino tra il 1537 e il 1545 per essere adibita a Zecca di Stato della Serenissima, famosa in tutto il mondo per la produzione dello zecchino d'oro a 24 carati, coniato ininterrottamente dal 1284 alla fine della Serenissima (1797).
Arsenale di VeneziaArsenale di Venezia - Sestiere di Castello - Venezia

L'Arsenale di Venezia si trova a Castello, a poche centinaia di metri dal Museo Navale da cui si passa per percorrere il Ponte dell'Arsenale, giusto di fronte all'ingresso monumentale. Questo in realtà fa parte oggi dei possedimenti della Marina Militare e non è accessibile se non in particolari momenti dell'anno; ma se ne può apprezzare l'entrata con il suo interessante apparato monumentale e scultoreo.

Ponti monumentali di Venezia

Tutti monumenti di Venezia: le fotografie e l'architettura, le informazioni per arrivare e le informazioni utili per la visita; la storia di ogni monumento della città lagunare e delle isole.

Ponte di Rialto Venezia Ponte di Rialto

Il Ponte di Rialto unisce le due sponde del Canal Grande facenti capo ai sestieri di San Polo e di San Marco.
Rialto deriva da Rio Alto o, in latino, Rivus Altus. La sua storia infatti risale addirittura ad epoca preromana quando qui già vi erano sul sito insediamenti di palafitte dei Veneti.
Ponte degli Scalzi VeneziaPonte degli Scalzi

Il Ponte degli Scalzi unisce i due sestieri di Canaregio e Santa Croce proprio di fronte alla Chiesa degli Scalzi. Per chi arrivi in treno è il primo monumento che si veda uscendo dalla Stazione Santa Lucia. Costruito per la prima volta in ferro in epoca post napoleonica quando Venezia era sotto la dominazione di Vienna, il monumento fu ricostruito su progetto di Eugenio Miozzi.
Ponte dell'Accademia VeneziaPonte dell'Accademia

Proveniendo da Piazza S. Marco il primo ponte che s'incontra in Canal Grande è il Ponte dell'Accademia. Il monumento fu edificato nel corso dell'800, dapprima in ferro e rettilineo; nel 1933 fu realizzata invece una struttura ad arco e in legno poi integrata con acciaio.
Ponte della Costituzione VeneziaPonte della Costituzione

Il primo dei ponti sul Canal Grande che s'incontra arrivano in auto a Venezia è il Ponte della Costituzione. Il nuovo ponte fu inaugurato l'11 settembre 2008 con il passaggio dei primi cittadini. Si tratta di uno dei pochi monumenti moderni esistenti a Venezia, opera dell'arch. Santiago Calatrava.
Scuola Grande dei Carmini Venezia Scuola Grande dei Carmini - Dorsoduro 2616 - 2617 - Venezia

La Scuola di Santa Maria del Carmine occupa l'edificio classicheggiante eretto su progetto di Baldassare Longhena tra il 1668 e il 1670 e, conserva al suo interno un considerevole numero di opere del XVII e XVIII secolo, tra cui lo splendido soffitto di G.B.Tiepolo con La Vergine in Gloria.
Scuola Grande della Misericordia Venezia Scuola Grande della Misericordia - Chiostro di Sant'Apollonia, Ponte della Canonica - Castello 4312 - Venezia

La Scuola della Misericordia nel progetto ordinario del Sansovino avrebbe dovuto oscurare con la propria bellezza ed imponenza qualsiasi altro edificio a Venezia. Le dimensioni stesse della Scuola spiccano nei confronti della minuta edilizia civile veneziana e ci indicano le vere e reali intenzioni di grandiosità: la sala destinata alle riunioni dei confratelli al primo piano (21 x 49 mt) è seconda solo alla Sala del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale.
Scuola Grande di San Giovanni Evangelista Venezia Scuola Grande di San Giovanni Evangelista - San Polo, 2454 - Venezia

La splendida scala del Codussi (1498 c.) porta al Salone del Massari, piano superiore di una delle più antiche e importanti scuole di Venezia dove sono conservate opere di Tintoretto e Sante Peranda, oltre a Tiepolo, Diziani e Marieschi.
Scuola Grande di San Marco Venezia Scuola Grande di San Marco - Campo Santi Giovanni e Paolo, Castello - Venezia

La bella facciata rinascimentale della Scuola Grande di San Marco sorge a Castello a fianco della gotica chiesa dei SAnti Giovanni e Paolo ma l'anno di fondazione della Scuola risale al 1260: l'originaria dislocazione della Confraternita era nei pressi della chiesa di S.Croce ben lontano quindi dall'attuale luogo dove i fedeli si spostarono invece nel corso del XV° secolo (1437).
Scuola Grande di San Rocco Venezia Scuola Grande di San Rocco - Campo San Rocco, San Polo 3052 - Castello 4312 - Venezia

La Scuola eretta dal 1515 su progetto del Bon e dello Scarpagnino, divenne celebre già nel cinquecento per la serie di teleri di Tintoretto che lo occuparono per oltre vent'anni e che restano tra i capolavori della pittura veneziana a cavallo tra rinascimento e manierismo. Vi sono inoltre conservate opere di Giorgione, Tiziano e Tiepolo.
Scuola Grande di San Teodoro Venezia Scuola Grande di San Teodoro - Campo San Salvador, S. Marco 4810 - Venezia

Anche questa Scuola pare abbia origini antichissime: infatti, la sua fondazione viene fatta risalire al 1258 anno in cui la confraternita si stabilisce nella chiesa di S. Salvador, ottenendo, parimenti ad altre Scuole del tempo, l'utilizzo di una delle navate laterali nonché di alcuni locali del monastero.
Scuola di San Giorgio degli Schiavoni Venezia Scuola di San Giorgio degli Schiavoni - Castello 3259/a - Venezia

La Scuola prende il nome dalla comunità dalmata che si raccolse nel 1451 in corporazione sotto il patronato dei santi Giorgio, Girolamo e Trifone; protagonisti del ciclo di teleri realizzati da Vittore Carpaccio all'inizio del'500. L'Albergo al piano superiore conserva invece una serie di tele di scuola palmesca.


In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati