Cookie Consent by PrivacyPolicies.com
In Venice Today.com
PortuguŕsDeutschFranšaisEspa˝olEnglishItaliano


In Venice Today.com
PortuguŕsDeutschFranšaisEspa˝olEnglishItaliano



Booking.com

Chiesa di Santa Maria Maddalena a Venezia

Sestiere di CanaregioLa Chiesa di Santa Maria Maddalena a Venezia: la storia, le fotografie, i dipinti e le opere d'arte preservate al suo interno, la mappa e le informazioni per raggiungerla.

Chiesa dei Gesuiti veneziaChiesa di Santa Maria Maddalena a Venezia - Salizada dei Spechieri, Canaregio 4877 - Venezia

La Chiesa di Santa Maria Maddalena a Venezia si trova all'interno del Sestiere di Canaregio nella sua parte più prossima al Ghetto ebraico e al Ponte delle Guglie. L'edificio si affaccia sul campo omonimo e si eleva di fronte alla trafficata Strada Nova.

Volete visitare le chiese principali con un biglietto unico?

Vedrete 14 delle più belle chiese di Venezia e potrete saltare la fila ed entrare velocemente, risparmiando tempo e denaro. Troverete inoltre capolavori di scultura e pittura come Veronese, Tintoretto, Lombardo e Rubens.

Acquisto biglietti itienrario Chiese Chorus Venezia

Storia della Chiesa di Santa Maria Maddalena di Venezia

Dapprima fu eretto un edificio religioso nel 1222 per volontà della Famiglia Balbo. Quindi, poiché la pace tra Genova e Venezia sancita nel 1356 cadde nel giorno di Santa Maddalena che divenne festivo per la Serenissima, se ne decise l'ampliamento.

Dopo vari secoli la chiesa fu rinnovata nel 1701 dal prete Francesco Riccardi ed infine - a partire dal 1763 - si affidò la ricostruzione a Tommaso Temanza che espresse un chiaro progetto neoclassico terminato da Gianantonio Selva nel 1790.
Nel 1810 perse il titolo di chiesa parrocchiale e nel 1820 fu chiusa, per essere riaperta più tardi come oratorio sacramentale. Nel 1888 venne abbattuto il campanile medievale ritenuto ormai un pericolo per i passanti.

Si tratta di una delle poche chiese veneziane a pianta circolare, anzi esagonale, su cui poggia la grande cupola emisferica con lanterna.

Le sei cappelle, corrispondenti ai lati della chiesa, conservano tele settecentesche di non trascurabile valore; in buona parte di mano di seguaci del Piazzetta, come L'Apparizione della Vergine a San Simone Stock di Giuseppe Angeli o Il sacrificio d'Isacco, sopra la porta d'ingresso.
Inoltre qui si conservano una Ultima cena e un affresco allegorico monocromo rappresentante la Fede di Giandomenico Tiepolo; quest'ultimo riscopersto solo nel 2005 in seguito a interventi di restauro.

Come raggiungere la Chiesa di Santa Maria Maddalena di Venezia

La Chiesa di Santa Maria Maddalena si trova in Campo Maddalena lungo la Strada Nova e si raggiunge facilmente a piedi dalla zona della Stazione con una camminata di 10 minuti.

In vaporetto la fermata più vicina è quella di San Marcuola.

Informazioni utili per la visita
Orari: non disponibili.
Biglietti: ingresso libero.

Tutte le chiese del Sestiere di Canaregio a Venezia

S. MARIA DI NAZARETH (Scalzi) - XVII SEC.
2 S. GIOBBE - XV SEC.
3 S. GEREMIA - antica fondazione/ancient
4 GHETTO
5 SS. ERMAGORA E FORTUNATO (S. Marcuola) - IX-X SEC.
6 S. MADDALENA - XVIII SEC.
7 S. FOSCA - X SEC.
8 S. ALVISE - XIV SEC.
9 S. MADONNA DELL'ORTO - XIV SEC.
10 S. FELICE - X SEC.
11 S. SOFIA
12 SS. APOSTOLI - IX SEC.
13 S. MARIA ASSUNTA (Gesuiti) - XVIII SEC.
14 S. CANCIANO - IX SEC.
15 S. GIOVANNI CRISOSTOMO - XI SEC.
16 S. MARIA DEI MIRACOLI (Miracoli) - XV SEC.
17 S. MARCILIANO (S. Marzilio) - eretta/built XII SEC.


In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati