In Venice Today.com


In Venice Today.com





Booking.com

Cosa fare la sera Venezia

Cosa fare la sera a Venezia: bar e vita notturna, il Casinò di Ca' Vendramin Calergi, Campo Santa Margherita.

Cosa fare la sera a Venezia
Museo a cielo aperto celebre in tutto il mondo, Venezia è bellissima anche di sera, quando i bar, le osterie e i locali si animano grazie alla presenza di turisti, studenti e gente del posto.

Venezia è una città di rara e ineguagliabile bellezza, che attrae oltre 20 milioni di visitatori ogni anno. È facile rimanere affascinati dai luoghi magici e misteriosi di questo piccolo angolo di paradisoche,oltre a ponti, canali e calli, ospita anche tradizionali enoteche, raffinati wine bar e una sofisticata sala da gioco dedicata a chi ama il gambling e desidera giocare in modo tradizionale.

Vivere il vero piacere del gioco al Casinò di Venezia

Inaugurato nel 1638, il Casinò di Venezia è ritenuto la più antica sala da gioco del mondo. Situato all’interno della meravigliosa location offerta dal Palazzo Loredan Vendramin Calergi, si affaccia sulla più importante via d’acqua cittadina, il Canal Grande. Grazie al suo indiscutibile charme, il Casinò di Venezia offre un’ampia gamma di alternative di gioco, che vanno dai tavoli francesi a quelli americani, senza escludere le slot machine.
Punto di riferimento per gli amanti delle sale da gioco terrestri tradizionali, continua a esercitare un forte fascino sugli appassionati, nonostante la sempre più grande scelta online, specialmente quando si parla delle tanto amate slot machine. Sono infatti ormai molto diffusi e numerosi i provider del settore gambling che consentono di giocare in rete in maniera del tutto affidabile e sicura.
Ma le serate veneziane non terminano al casinò: ecco quindi una guida per scoprire dove si trovano e quali sono i locali più frequentati della scena notturna cittadina.Nonostante la movida non rientri tra le principali attrazioni del posto, Venezia dopo il tramonto è bellissima e piena di posti da visitare.

Luoghi di ritrovo e divertimento a Venezia

Un’esperienza da non perdere è quella dell’aperitivo, che in Laguna ha inizio intorno alle 18. Per viverla da veri veneziani è d’obbligo ordinare il classico Spritz all’interno di uno dei tanti “bacari”, i bar tradizionali che, oltre ai drink, propongono deliziosi piattini di accompagnamento, detti “cicchetti”. Tra i “bacari” più in voga ci sono il Bacareto da Lele, nei pressi della stazione di Venezia Santa Lucia e Al Timon, nel sestiere di Cannaregio.

Se l’idea è invece quella di divertirsi fino a tardi, Campo Santa Margherita è un vero proprio must per la vita notturna veneziana. Questa piazza, frequentata da studenti universitari e gente del posto, dispone di bar e punti di ritrovo per rimanere fuori fino a tardi, mangiare e bere a prezzi più che accessibili. Il Caffè Margaret Duchamp e l’Orange Baroffrono anche la possibilità di assistere agli eventi sportivi live su grande schermo.

Per concludere, come non citare il celeberrimo Carnevale di Venezia, durante il quale si organizzano eventi, concerti e feste in tutta la città. Un periodo davvero speciale, per visitare la Serenissima.


In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati