In Venice Today.com


In Venice Today.com





Ponte dell'Accademia a Venezia

Il Ponte dell'Accademia sul Canal Grande di Venezia: la storia, le fotografie e i dipinti, la mappa e le informazioni per raggiungerlo.
Ponte dell'Accademia Venezia Il primo dei ponti sul Canal Grande che s'incontra proveniendo da Piazza S. Marco Ŕ il Ponte dell'Accademia.

Il ponte è attraversato ogni giorno da decine di migliaia di persone in entrambe le direzioni rappresentando un passaggio pedonale obbligato. È inoltre una sosta obbligata per turisti, coppie di innamorati, pittori e fotografi in quanto offre dalle sue scalinate una delle viste pi¨ romantiche e paesaggistiche di tutto il Canal Grande.

La storia

Nel corso dell'800, nel momento di massima espansione ed utilizzo di elementi quali il ferro, fu realizzata una struttura rettilinea servendosi di questo materiale. Con i primi decenni del nuovo secolo e l'affermarsi di nuove tecnologie costruttive, venne indetto un concorso per la realizzazione di una nuova opera di fronte alle Gallerie.

Il progetto vincitore del 1933 (Torres e Briazza) non venne poi realizzato: poiché comunque rimaneva la necessitÓ di rinnovare l'opera, fu costruito un ponte che, solo nelle intenzioni, doveva essere provvisorio. L'ingegnere Miozzi (che ne Ŕ l'autore ed è molto attivo a Venezia in quel periodo), realizza una struttura che originariamente si presentava in legno ma che con l'intervento di consolidamento effettuato nei primi anni '80, ha perso la sua singolare valenza a causa degli integrazioni in acciaio poste nella parte sottostante.

Come raggiungere il Ponte dell'Accademia

Il Ponte dell'Accademia unisce il sestiere di Dorsoduro con quello di San Marco di fronte al famoso museo statale delle Gallerie dell'Accademia. La zona del ponte si raggiunge facilmente con il vaporetto lungo il Canal Grande, linea 1 e 2 con fermata Accademia. Il Ponte si trova a 10 metri dall'imbarcadero.

Ponte dell'Accademia Venezia

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati