In Venice Today.com


In Venice Today.com





Museo della Torre dell'Orologio o dei Mori a Venezia

Il Museo della Torre dell'Orologio o dei Mori in Piazza San Marco a Venezia: la storia, gli orari, i contatti, il costo e l'acquisto dei biglietti e le informazioni utili per la visita.

Museo della Torre dell'Orologio o dei Mori a VeneziaMuseo della Torre dell'Orologio o dei Mori - Piazza San Marco - Venezia

Il Museo della Torre dell'Orologio, conosciuto anche Torre dei Mori, si trova all'entrata di Piazza San Marco allo sbocco della via nevralgica conosciuta come Merceria per il carattere spiccatamente commerciale che da sempre la caratterizza.

La visita è solo su prenotazione con chiamata al call center che risponde al numero 848082000 e limitata, data la scarsa accessibilità del luogo, a gruppi non più numerosi di 12 persone. Il visitatore potrà quindi entrare nella Torre dell'Orologio e vedere da vicino i comlicati meccanismi che da secoli lo regolano, le pulegge, i pesi e i contrappesi dell’orologio, i meccanismi di rotazione dei Magi e dell’Angelo e, infine, le due porte dalle quali il giorno dell’Epifania e dell’Ascensione escono in processione le statue.

Dopo questi passaggi di gusto prettamente tecnico si arriva alle due terrazza adiacenti la torre a livello delle Procuratie Veccchiee quind, attraverso una scala, alla terrazza dove risiedono le statue dei Mori e le campane. Da qui è possibile godere di un panorama unico di Piazza San Marco e di Venezia.

Storia

La Torre dell'Orologio di Venezia è un piccolo gioiello architettonico, di gusto rinascimentale, incastonato nella monumentale e seriosa ala delle Procuratie Vecchie di Piazza San Marco. Delimitava in un certo modo, idealmente, la parte della piazza un tempo destinata all'amministrazione del potere da quella destinata ai doveri religiosi rappresentata dall'adiacente Basilica di San Marco. Inoltre la torre campanaria fronteggia anche il Bacino San Marco, luogo che esprime il potere commerciale della Serenissima e che al tempo era luogo deputato all'arrivo di sovrani, ambasciatori e poilitici da ogni parte del mondo.

Qui prima della Torre dei Mori già esisteva una torre con il vecchio orologio di Sant’Alipio. Con una delibera del Senato del 1493 e con l’incarico a Zuan Carlo da Reggio s'iniziarono i lavori nel 1495 e nel 1499 fu inaugurata la Torre dei Mori che, grazie alla sua posizione privilegiata che fronteggia l'arrivo delle imbarcazioni a San Marco, divenne presto un simbolo della città in tutto il mondo.

Non è certa l'attribuzione architettonica del monumento ma si propende, a causa di una cifra stilistica abbastanza riconoscibile in laguna, ad assegnarla a Mauro Codussi.

All'inizio le statue dei tre Re Magi e dell’Angelo avrebbero dovuto uscire ogni ora per sfilare in processione davanti alla Madonna con bambino; tuttavia la delicatezza del meccanismo costrinsero ben presto a scelte differenti che caratterizzano ancora oggi il monumento per quello che riguarda questo versante. È dal Settecento infattiche la "uscita" è programmata solo due volte all'anno.

Nel Settecento, su disegno di Giorgio Massari, furono aggiunte le terrazze mentre nell'Ottocento furono demolite le scale in legno per sostituirle con scalette metalliche a chiocciola. Lasciata in stato di degrado per decenni la Torre dell'Orologio tornò a vivere agli inizi del XXI secolo quando fu finito il restauro e fu fatta una festa per la sua inaugurazione a cui partecipò gran parte della cittadinanza.

Guarda il Video dei Musei Civici del Museo della Torre dell'Orologio o dei Mori


Alcune immagini della Torre dell'Orologio

Immagini: 1-9. Inaugurazione della Torre dell'Orologio.

Orario: tutti i giorni dalle 12.00 alle 16.00. Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio.
Ingresso
: solo su prenotazione, con accompagnatore specializzato. Il punto di incontro per la partenza della visita è la biglietteria del Museo Correr, dove è necessario recarsi 5 minuti prima dell’orario di visita prenotato.
Su richiesta, possono essere concordati orari differenti per ciascuna lingua, acquistando 12 biglietti d’ingresso.
Biglietti: intero € 12; ridotto € 7 per ragazzi dai 6 ai 14 anni; studenti dai 15 ai 25 anni; accompagnatori (max. 2) di gruppi di ragazzi o studenti; cittadini over 65; residenti e i nati nel Comune di Venezia; titolari di Carta Rolling Venice; acquirenti dei biglietti per i Musei di Piazza San Marco o Museum Pass; acquirenti del biglietto degli Itinerari Segreti in Palazzo Ducale; membri ICOM; soci FAI; personale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); possessori MUVE Friend Card.
Gli acquirenti del biglietto per la Torre dell’Orologio hanno diritto all’ingresso gratuito al Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale e Sale Monumentali della Biblioteca Marciana.
Prenotazione: Call center 848082000. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì con orario dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14.00 alle 18.00; il sabato dalle 9.00 alle 14.00; chiuso nelle giornate festive.
Accessibilità: Non accessibile a persone disabili. Scale non accessibili a chi ha problemi di deambulazione e non sono consigliabili a chi soffre di claustrofobia, di vertigini, di disturbi cardio-respiratori, a donne in gravidanza. L’ingresso è consentito a partire dai 6 anni.

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati