Tour fotografico tra la chiese di Venezia Chiese di Venezia Mostre a Venezia Musei di venezia Hotel di Venezia Ristoranti tradizionali veneziani Curiosità e fotografie di Venezia Info e Servizi
In Venice Today
Isole della Laguna di Venezia
Ponti di Venezia
Eventi in laguna a Venezia
Teatri
Guide e Tour
Appartamenti a Venezia
cinema
I locali di Venezia e Mestre
Siete in: IVT / MUSEI / MOSTRE IN CORSO A VENEZIA / MOSTRA IN CORSO A CA' PESARO

Cà Pesaro

Santa Croce 2076 - Venezia

Mostra in corso al Museo Ca' Pesaro di Venezia

Tutte le mostre in corso a Venezia, complete di commento critico, informazioni sugli orari e periodi di apertura e prezzi dei biglietti!
Foto e link ai siti ufficiali dei musei e delle fondazioni ospitanti le mostre.







Mostra in corso dal 18 aprile al 15 giugno 2014
"Un autoritratto di Miroslav Kraljevic. Modernista croato"

Miroslav Kraljevic La Galleria di Ca' Pesaro continua a perseguire la sua vocazione di spazio destinato alla scoperta e all'approfondimento di correnti culturali e autori meno noti e studiati finora. In questo ambito nasce l'idea di rendere omaggio al talento pittorico di Miroslav Kraljevic (Gospic 1885 - Zagabria 1913): uno dei personaggi che hanno definito la via della pittura croata nella prima metà del XX secolo.

Circa cento anni fa Miroslav Kraljevic, che oggigiorno è considerato il primo pittore croato modernista, in soli due anni dipinse il suo primo e il suo ultimo capolavoro; ossia Autoritratto con cane, dipinto a Monaco di Baviera (1910) e, alla fine della sua formazione accademica, Autoritratto a Zagabria (1912), pochi mesi prima di morire.

Nonstante la sua fulminea carriera e la sua giovane età al momento della morte Miroslav Kraljevic fu subito apprezzato per la sua produzione tanto da rappresentare la Croazia alla Biennale d'Arte di Venezia. In quell'anno fu il commissario del padiglione croato ai Giardini, lo scultore Ivan Meštrovic, che lo volle esponendo cinque sue tele, tra cui c'erano anche Autoritratto con cane e Bonvivant (1912). Da quel momento Kraljevic assunse fama anche a livello europea finendo per essere incluso nella corrente artistica che assunse il nome di Modernismo.

La breve parabola di Kraljevic uomo e pittore, passando in pochi mesi degli anni 1911 e 1912 da Vienna e Monaco a Parigi, si arricchì di elementi nuovi e sconosciuti agli influssi fino ad allora vigenti sull'arte croata: una nuova concezione formale della pittura e la vita scapigliata della Parigi dei pittori d'inizio XX secolo offrirono al pittore una serie inesauribile di temi e una nuova sensibilità espressiva.

Il pittore morì alla giovane età di soli 27 anni per tisi suscitando anche per questo un grande fascino nelle successive generazioni di pittori croati.
L'influenza di Kraljevic tuttavia è concretamente misurabile e determinabile nell'aver riorientato i punti di riferimento dell'epoca della pittura croata. Prima di lui erano le scuole di Vienna e Monaco di Baviera ad influenzare la pittura croata mentre copo di lui il centro d'attrazione era diventato Parigi. Kraljevic, nello spazio di pochi mesi, aveva rivoluzionato l'impianto iconografico della pittura croata e inportato le correnti moderne e avanguardiste a Zagabria.

La mostra nasce da un progetto di Živa Kraus ed è stata realizzata con la collaborazione della Fondazione Musei Civici Veneziani e la Galerija Moderna di Zagabria; quest'ultima in particolare per il centenario della morte del pittore gli dedicò un'importante mostra monografica che è diventata itinerante in tutto il Paese natio di Kraljevic.

In mostra a Ca' Pesaro vanno circa venti opere di Miroslav - noto anche come pittore dell'anima - tra cui vi sono disegni e dipinti che ne definiscono da oggi meglio la dimensione della sua arte e le portata della sua influenza sui posteri. All'Ateneo Veneto il 14 maggio una conferenza e una la proiezione di un film sull'artista completano il percorso didascalico dellla mostra sul pittore.

La mostra si svolge nell'anno del primo anniversario dell'entrata della Repubblica di Croazia nell'Unione Europea.

Orario: dalle 10 alle 18 (biglietteria dalle 10 alle 17). Chiuso lunedì e 1 maggio.
Ingresso: biglietto di Ca' Pesaro unificato con il Museo d'Arte Orientale: intero € 10; ridotto € 7.50 (ragazzi da 6 a 14 anni; under 25, over 65; accompagnatori (max. 2) di gruppi di ragazzi o studenti; personale* del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; titolari di Carta Rolling Venice; soci FAI). Gratuito: per i residenti e i nati nel Comune di Venezia; bambini 0/5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide autorizzate; interpreti turistici* che accompagnino gruppi; capigruppo (gruppi di almeno 21 persone previa prenotazione); membri I.C.O.M.
Sito Web: Museo Ca' Pesaro
Informazioni e Prenotazioni: all center 848082000 (dall’Italia) +3904142730892 (dall’estero)


© IN VENICE TODAY 1999
Tutti i Diritti Riservati
via Murri 31/7 Mestre - Venezia
P.I. 03334880279
Associato a IVT