photo tour
Churches and basilicas
Museums
Exhibitions
restaurants
night life
guides
sport
useful services
Events
Bridges
Theatres
Lagoon's Islands
accommodation
Cinemas
hotels
curiosity
In Venice Today main page
You're in: IVT / VENICE EVENTS






To issue an event on this page contact us at info@invenicetoday.com

Going to Milan or Rome?
Events in Milan
Events in Rome
May 10th-16th 2013 - Isola di San Giorgio << Go up
More Hispano Tomás Luis de Victoria in Rome and Madrid

Dal 10 al 16 maggio la nuova edizione dei Seminari di Musica Antica diretti da Pedro Memelsdorff dedicati al repertorio di Tomás Luis de Victoria (1548-1611). Il 15 maggio il Concerto nella Basilica di San Giorgio Maggiore.

Dal 10 al 16 maggio 2013 si tiene sull'Isola di San Giorgio Maggiore la nuova edizione dei Seminari di Musica Antica Egida Sartori e Laura Alvini della Fondazione Giorgio Cini diretti da Pedro Memelsdorff, dal titolo More Hispano. Tomás Luis de Victoria in Rome and Madrid. L'incontro è dedicato al repertorio di mottetti, salmi e antifone mariane di Tomás Luis de Victoria (1548-1611), uno dei maggiori compositori di musica sacra del tardo Cinquecento europeo, e alle sue diverse tradizioni interpretative – principalmente italiana e spagnola.

Il Seminario, a cui parteciperanno due ensembles di borsisti - giovani talenti scelti con un bando di concorso - e un accompagnatore all’organo, vedranno alcuni importanti momenti aperti al pubblico. Il 10 maggio alle ore 17, il Seminario si aprirà con una lezione introduttiva a Palazzo Grimani (Castello 4858 - 30122 Venezia) a cura di Alfonso de Vicente, dedicata ai mottetti romani e madrilegni di Tomás Luis de Victoria, grazie alla collaborazione con la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Venezia e dei comuni della gronda lagunare. Il 13 maggio, alla Fondazione Giorgio Cini, si terrà una giornata di studi sullo stesso tema e il 15 maggio si potranno infine ascoltare i brani studiati e discussi, in un Concerto nella Basilica di San Giorgio Maggiore alle ore 18, organizzato in collaborazione con l’Abbazia di San Giorgio.

I borsisti saranno diretti dai maestri Rinaldo Alessandrini (Concerto Italiano) e Josep Borràs (organologo e fagottista, nonché direttore della Escola Superior de Musica de Catalunya), affiancati da altri specialisti internazionali della musica liturgica ispanica dell'epoca.
April 22nd 2013 - Isola di San Giorgio - 5 p.m. << Go up
LIBRI A SAN GIORGIO

Lunedì 22 aprile 2013 alle ore 17 sull’Isola di San Giorgio Maggiore, il primo ciclo di appuntamenti della rassegna Libri a San Giorgio si chiude con la presentazione degli ultimi volumi di «Studi Veneziani», la rivista curata dall’Istituto per la Storia della Società e dello Stato Veneziano della Fondazione Giorgio Cini. Saranno presenti: Giuseppe Gullino, Professore di Storia moderna all’Università di Padova e Gino Benzoni, Direttore dell’Istituto.

«Studi Veneziani», è una rivista annuale a cura dell'Istituto di Storia della Società e dello Stato Veneziano diretto da Gino Benzoni. Pubblicata dal 1959 col nome di «Bollettino dell'Istituto di Storia della Società e dello Stato Veneziano» (Neri Pozza), e divenuta «Studi Veneziani» nel 1695 mantenendo la continuità della numerazione (Olschki editore), dal 1977 è pubblicata da Giardini editori e stampatori in Pisa (oggi Fabrizio Serra editore). Tripartita nelle sezioni: Studi, Note e Documenti, Recensioni, si è autorevolmente affermata nel tempo per la pubblicazione di saggi direttamente o indirettamente concernenti la storia della Serenissima.
12 Aprile 2013 - Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti - 9.00 << Go up
1950-1966. L'ultima Venezia. Cultura, presenze e progetti.
Omaggio a Vittore Branca nel centenario della nascita (1913 - 2004)


Il convegno illustrerà la vita veneziana di quegli anni, nella gestione della città, della laguna, nella politica; quali fossero i problemi allora maggiormente percepiti, in rapporto anche alla crescita di Mestre e di Marghera e alle mutazioni che già allora si manifestavano in campo economico; fino al censimento della presenza a Venezia di artisti, scrittori, musicisti, studiosi i cui nomi rimangono come dei capisaldi per la cultura italiana e internazionale del Novecento. Le relazioni saranno tenute da esperti che si sono in più occasioni occupati della Venezia di quel periodo: Cesare De Michelis, Luigi D'Alpaos, Leopoldo Pietragnoli, Guido Vittorio Zucconi, Gherardo Ortalli, Gilberto Pizzamiglio, Enrico Galavotti, Luca Massimo Barbero, Mario Messinis, Gian Piero Brunetta.

PROGRAMMA
Ore 9.00, apertura del convegno Gian Antonio Danieli Presidente dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

Presiede: Manlio Pastore Stocchi Cesare De Michelis, L'ultima Venezia Luigi D'Alpaos, La laguna, l'ambiente, l'alluvione del 1966 Leopoldo Pietragnoli, Venezia: la politica, la società, l'economia Guido Vittorio Zucconi, Progetti e trasformazioni urbane nel segno dell'ottimismo

Ore 14.30
Presiede: Gherardo Ortalli Gilberto Pizzamiglio, Vittore Branca tra Padova e Venezia Enrico Galavotti, La Venezia delle Agende del Patriarca Roncalli Luca Massimo Barbero, Venezia '50. L'ultimo sistema dell'Arte Contemporanea Mario Messinis, Da Malipiero a Nono Gian Piero Brunetta, Venezia capitale dello spettacolo Chiusura del convegno

Elenco dei relatori: Gian Antonio Danieli Presidente dell'Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Manlio Pastore Stocchi Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università degli studi di Padova Cesare De Michelis Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università degli studi di Padova Luigi D'Alpaos Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università degli studi di Padova Leopoldo Pietragnoli Giornalista Ateneo Veneto Guido Vittorio Zucconi Università IUAV di Venezia Gherardo Ortalli Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università Ca' Foscari di Venezia Gilberto Pizzamiglio Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università Ca' Foscari di Venezia Enrico Galavotti Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII, Bologna Luca Massimo Barbero Curatore Associato Collezione Peggy Guggenheim Venezia Mario Messinis Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Gian Piero Brunetta Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti Università degli studi di Padova

Mercoledì 31 maggio-1 giugno 2012 – Isola di San Giorgio Maggiore, Venezia << Go up
Tiziano Terzani: ritratto di un connaisseur
Ventinove modelle sfileranno indossando 63 creazioni uniche

Il 31 maggio e il 1 giugno 2012 la Fondazione Giorgio Cini organizza sull'Isola di San Giorgio Maggiore il Convegno internazionale Tiziano Terzani: ritratto di un connaisseur che celebra l'acquisizione della biblioteca personale di Tiziano Terzani donata dalla moglie Angela Terzani Staude ed inaugura le attività del Centro Studi di Civiltà e Spiritualità Comparate. L’iniziativa, a cura di Àlen Loreti, intende indagare a tutto tondo la figura di Terzani tracciandone un profilo libero da pregiudizi e cliché (Ingresso libero).

Alla vicenda umana, artistica e professionale di Tiziano Terzani è dedicato il Convegno Internazionale di Studi dal titolo Tiziano Terzani: ritratto di un connaisseur, organizzato dal nuovo Centro Studi di Civiltà e Spiritualità Comparate della Fondazione Cini il 31 maggio e 1 giugno 2012. Il Convegno, a cura di Àlen Loreti, già curatore per i Meridiani Mondadori dei due volumi con la raccolta di Tutte le opere di Terzani, si articolerà in quattro sessioni nell’arco di due giornate dedicate alla vita e alla professione di Tiziano Terzani - scrittore, giornalista, esploratore, idealista – più una tavola rotonda dedicata alla sua spiritualità, alle quali interverranno le persone che lo hanno a vario titolo conosciuto e stimato, o chi, pur non avendolo conosciuto direttamente, a lui si è ispirato nel suo lavoro, come: Adelchi Battista, Mauro Novelli, Carmen Lasorella, Franco Contorbia, Vincenzo Cottinelli, Silvia Zangrandi, Federico Fubini, Eraldo Affinati, Gian Carlo Calza, Alberto De Maio, Silvano Nistri, Ekkehart Krippendorff, Giuliano Amato, Michael Jaeger, Gherardo Colombo.

Le sessioni e la tavola rotonda saranno arricchite da letture di testi di Terzani da parte della moglie Angela Terzani Staude e della figlia Saskia Terzani. Ciascuna giornata si concluderà con la proiezione di un video con la testimonianza diretta dello stesso Terzani, grazie alla collaborazione di RSI – Radiotelevisione Svizzera.

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 31 MAGGIO

11.00
Saluti introduttivi Pasquale Gagliardi, Angela Terzani Staude, Stefano Mauri

11.30 - 13.00
TERZANI SCRITTORE
Lettura Moderatore: Gian Carlo Calza Adelchi Battista, La scrittura e la Storia Mauro Novelli, Tiziano Terzani: tecniche narrative e stile Àlen Loreti, «Per scoprire che volevo viver di scrivere»

15.00 - 16.30
TERZANI GIORNALISTA
Lettura Moderatore: Carmen Lasorella Franco Contorbia, Terzani, il Sultano e san Francesco Vincenzo Cottinelli, Tiziano Terzani e la fotografia Silvia Zangrandi, Tiziano Terzani, giornalista nel mondo Federico Fubini, Ricerca, osservazione, domande: il viaggio di un giornalista dalla realtà alla scrittura

17.00 Video

VENERDÌ 1 GIUGNO

9.30 - 11.00
TERZANI ESPLORATORE
Lettura Moderatore: Àlen Loreti Eraldo Affi nati, Tiziano Terzani: conquistato dalle montagne Gian Carlo Calza, Tiziano Terzani: viaggi e percorsi interiori d’Asia Carmen Lasorella, Il cuore nei fatti

11.30 - 13.00
LA SPIRITUALITÀ DI TERZANI
Tavola rotonda Lettura Moderatore: Eraldo Affinati Angela Terzani Staude Alberto De Maio Silvano Nistri Giuliano Amato

15.00 - 16.30
TERZANI IDEALISTA
Lettura Moderatore: Federico Fubini Ekkehart Krippendorff, Il coraggio di vedere con i propri occhi Michael Jaeger, Modelli differenti di emancipazione Gherardo Colombo, Tiziano Terzani, cercatore di Verità

17.00 Video
Mercoledì 30, ore 17.30 – Magazzini del sale, Venezia << Vai su